Maschere subacquee Cressi: Ecco le più vendute! Recensione, foto e prezzi

Le maschere subacquee Cressi riscuotono un grande successo e oggi sono fra le più vendute sul mercato. Adatte per chi pratica immersioni, pesca subacquea, nuoto e snorkeling, queste maschere vengono realizzate con materiali accuratamente selezionati e assicurano elevate prestazioni. Cressi è un’azienda italiana che dal 1939 produce accessori per il mare, fra cui le maschere da sub, tecnicamente avanzati, ideali per uso amatoriale o per i professionisti.

OffertaBestseller No. 1
Cressi Mare Combo, Set Maschera Sub Perla e Snorkel Mexico Unisex – Adulto, Nero, Unica
  • Una maschera particolarmente indicata per l’apnea, lo snorkeling e per l'impiego con autorespiratore
OffertaBestseller No. 8
Cressi Onda Mare Combo Set Maschera Sub Onda e Snorkel Mexico, Trasparente/Blu
  • Maschera a vetro destinata allo snorkeling, al nuoto e all'immersione con autorespiratore
Bestseller No. 9
Cressi Premium Anti Fog, Spray o Gel Antiappannante Sub, Occhialini Nuoto, Occhiali/Maschere...
  • Progettato come protettore antiappannamento per occhiali d'immersione e nuoto

Maschere subacquee Cressi migliori sul mercato – Caratteristiche e prezzi

  • 1 – Maschera da sub Cressi Big Eyes Evolution

Big Eyes Evolution è una maschera subacquea Cressi che viene soprattutto consigliata per le immersioni e la pesca. Questo è un modello che si contraddistingue per la qualità dei materiali costruttivi, oltre che per le alte prestazioni che offre a sportivi principianti o professionisti.

Più nello specifico, Big Eyes Evolution è realizzata con uno speciale silicone chiamato High Seal, brevettato dallo stesso marchio Cressi, molto morbido al tatto e resistente all’acqua salata. Quanto al facciale, questo è abbastanza confortevole e si adatta perfettamente alle linee del volto grazie alle zone differenziate che aderiscono su fronte, zigomi e tempie.

Le lenti inclinate a 25 gradi migliorano la visibilità in acqua e allo stesso tempo evitano il problema dell’appannamento. Volendo, coloro che portano gli occhiali, possono svitare queste lenti per sostituirle con quelle graduate. Occorre segnalare che Big Eyes Evolution viene venduta priva di boccaglio, accessorio che andrà acquistato separatamente per poter fare snorkeling.

  • 2 – Cressi F1 Mask

Cressi F1 Mask è una maschera subacquea dalla forma compatta e che si adatta senza problemi a tutte le forme del viso. Realizzato in silicone, questo modello presenta una fibbia sul retro per consentire una facile regolazione. Non si tratta di una maschera adatta per sub professionisti, ma consigliata per praticare lo snorkeling e per brevi immersioni. Il silicone si rivela abbastanza confortevole e non lascia segni sul volto.

Anche la visibilità non delude le aspettative, grazie alla lente in cristallo di vetro temperato. In ogni caso per migliorare le prestazioni si può sempre eseguire il classico trattamento con detersivo e accendino, in modo da sciogliere la patina di silicone. Così facendo si evita il fastidioso appannamento. In definitiva Cressi F1 Mask si rivela una buona scelta anche per i nuotatori grazie alla sua idrodinamicità, che permette di scivolare in maniera fluida in acqua.

  • 3 – Cressi Pinocchio

Cressi Pinocchio è indubbiamente uno dei prodotti di punta del marchio. Questo è infatti un modello molto venduto, conosciuto e apprezzato, che venne prodotto per la prima volta negli anni ’50 e ancora oggi riscuote un grande successo.

Imitata da altri brand, la maschera subacquea Cressi Pinocchio vanta un design abbastanza semplice e un volume ridotto. Offre inoltre una perfetta tenuta al volto, aspetto che la rende adatta per l’apnea.

Per quanto riguarda l’appannamento, Cressi Pinocchio potrebbe non assicurare una perfetta visibilità, almeno durante i primi minuti di immersione, ovvero il tempo necessario affinché la temperatura interna della maschera si stabilizzi. A questo proposito potrà tornare utile il vecchio trucco dei sub, ovvero quello di spalmare un po’ di saliva sul vetro.

In merito alla vestibilità bisogna segnalare che non sarà così comoda come succede con le maschere Cressi realizzate con lo speciale silicone High Seal. In ogni caso non lascerà segni sul viso.

Buono anche il rapporto qualità prezzo nel complesso, aspetto che rende Cressi Pinocchio la maschera ideale per coloro che devono fare i conti con un budget di spesa limitato e non vogliono comunque rinunciare al piacere delle immersioni.

  • 4 – Cressi Calibro Mask

Cressi Calibro è una maschera subacquea progettata per la pesca e che unisce tutte le migliori tecnologie dell’azienda italiana, ovvero la Dual Frame e sistema Fog Stop, brevettati dallo stesso marchio.

Il modello presenta infatti un telaio molto sottile e questo permette di posizionare le lenti vicino agli occhi, ma anche di poter contare su una perfetta tenuta che evita l’appannamento. Bisogna segnalare che questo telaio si può completamente smontare, ma l’azienda Cressi consiglia di non farlo perché il montaggio è abbastanza avanzato.

Sempre sul telaio si trovano due inserti in gomma rinforzata che permettono una regolazione più sicura e confortevole. Quanto alle lenti, la possibilità di aumentare l’angolo di inclinazione assicura una visione abbastanza definita. Il facciale in morbido silicone è comodo e leggero, studiato per eliminare il problema dei riflessi della luce solare così da non essere visti dai pesci.

  • 5 – Maschera da sub Cressi Onda

La maschera subacquea Cressi Onda viene consigliata per snorkeling, nuoto e immersioni. Si tratta di un modello provvisto di vetro unico che garantisce una perfetta visibilità, anche perché la particolare forma della lente elimina i punti ciechi.

Si tratta di una maschera a basso volume con un profilo ridotto che si adatta bene alla forma del viso, per offrire una buona tenuta. Il sub potrà muoversi in acqua in maniera fluida e con meno resistenza. Inoltre sarà necessaria pochissima aria per poter eliminare l’acqua dalla maschera.

Cressi Onda è realizzata in morbido silicone e presenta fibbie su ciascun lato che si sganciano in maniera semplice e rapida.

  • 6 – Cressi Superocchio

Cressi Superocchio è una maschera subacquea in produzione da diversi anni e che continua a riscuotere un grande successo fra gli appassionati delle immersioni. Si tratta di un modello di piccole dimensioni a volume ridotto che viene consigliato per l’apnea profonda.

Il facciale presenta dimensioni abbastanza contenute e si adatta senza problemi alla forma del viso. Le due lenti separate, disposte a distanza ravvicinata rispetto agli occhi, assicurano una buona visibilità in qualsiasi direzione.

Meritano una segnalazione anche le due fibbie integrate nella montatura che offrono stabilità durante le immersioni. Siamo quindi di fronte ad un grande classico della produzione Cressi, da sempre apprezzato anche per il rapporto qualità prezzo abbastanza convincente.

  • 7 – Cressi Nano maschera da sub

La maschera subacquea Cressi Nano presenta un telaio che si scompone in 3 parti, provvisto di venature che consentono di variare la rigidità nelle diverse zone. Il profilo del facciale è abbastanza ridotto, sia nella fronte e sia nel naso, in modo da assicurare comodità e una perfetta tenuta.

Da segnalare la cinghia posteriore unita a dei triangoli in gomma resistente che sono integrati con il telaio. Questa soluzione ideata da Cressi permette di evitare ingressi di acqua e deformazioni a carico della struttura.

Quanto alle lenti, queste sono inclinate verso il basso per aiutare il sub durante la perlustrazione dei fondali. Il grande punto di forza resta comunque l’assenza totale di appannamenti, quindi non sarà necessario eseguire trattamenti di pulitura, con accendino o saliva.

Offerta
Cressi Nano, Maschera Subacquea Professionale Unisex – Adulto, Nero/Lenti HD
  • Maschera avveniristica progettata per offrire una sagoma estremamente idrodinamica e compatta allo scopo di favorire la penetrazione nell’acqua e i movimenti nelle cavità

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *